Come scelgo l’Organismo dove depositare la mia domanda di Mediazione?

Bisogna anzitutto individuare un Organismo che abbia la competenza territoriale per una determinata controversia.

In secondo luogo – molto importante – bisogna individuare un Organismo serio e professionale. I criteri possono essere molti ma sarà sicuramente importante verificare:

  • La storia e quindi gli anni di esperienza dell’Organismo.
  • La qualità del regolamento di procedura.
  • L’elenco dei Mediatori e la loro professionalità, competenza ed esperienza.
  • Se l’Organismo si occupa di effettuare le “Notifiche” (ebbene sì, esistono Organismi che non offrono questo servizio).
  • La possibilità di utilizzare una piattaforma adeguata agli standard indicati dal Ministero per lo svolgimento della Mediazione telematica (ad esempio non è corretto l’utilizzo di Skype e simili). In alcuni casi, o in alcuni incontri, può essere molto utile per le parti avere la possibilità di sfruttare la tecnologia.
  • La possibilità di accedere al proprio account riservato per monitorare le procedure avviate.
  • La possibilità di dialogare con la Segreteria dell’Organismo e la disponibilità degli operatori.

0 Comments

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>